Dott. Piero Lazzari

Dott. Piero Lazzari

Odontoiatra specializzato in Chirurgia Orale
Socio attivo IAO - Italian Academy of Osseointegration
Responsabile Scientifico per Axelmed - Dental Implant

Sfondo riquadro

“HO POCO OSSO PER GLI IMPIANTI DENTALI”. QUELLO CHE NESSUNO TI HA MAI DETTO!

Un paziente che ha perso tutti i denti o che soffre di parodontite (una malattia dentale in cui si ha, spesso, una mobilità dentale di una certa gravità) ha di frequente una strana convinzione: quella di non poter risolvere il suo problema perché c’è poco osso per mettere i denti fissi oppure perché il suo osso non è di buona qualità. 

Ho cercato spesso di indagare circa le origini di queste convinzioni e fra i motivi che portano un paziente a sostenere di avere poco osso ho raccolto, soprattutto, affermazioni come queste:

  • Le mie gengive si sono ritirate quindi ho poco osso e non posso fare gli impianti
  • Mia madre aveva la dentiera quindi anche io sono destinata alla dentiera
  • Ho poco osso a causa del diabete 
  • Vista la mia età sicuramente le mie ossa non sono buone per gli impianti
  • Soffro di osteoporosi quindi non posso fare gli impianti

Ebbene, fortunatamente, tutte queste affermazioni, da un punto di vista clinico e delle evidenze scientifiche, sono profondamente sbagliate. 

Oggi esistono tecniche che permettono di mettere i denti fissi in quasi tutti i casi e i risultati raccolti da anni di ricerche hanno dimostrato che queste tecniche sono anche molto affidabili. La letteratura internazionale è concorde nel riconoscere una percentuale di successo della terapia con impianti dentali che si aggira intorno al 97%. Questo significa che nel 97% dei casi quando un impianto viene inserito nell’osso si integra correttamente. 

Ora ti starai chiedendo: e cosa succede nel restante 3% dei casi? Nel restante 3% dei casi l’impianto non si attacca all’osso. Ma, fortunatamente, c’è una buona notizia: anche se impianto non si attacca all’osso c’è sempre la possibilità di rifare l’intervento. Tradotto in numeri questo significa che la possibilità di riavere, con successo, i propri denti fissi è praticamente del 100% 😁.

La cosa importante è capire quale sia la tecnica più indicata da utilizzare nel caso specifico di ogni paziente e per farlo è indispensabile affidarsi a chi si occupa di queste procedure da anni. 

 

All on four

Se sei interessato ad una valutazione del tuo caso puoi richiedere una visita con il dott. Lazzari compilando il modulo qui in basso o telefonando al 3357161178. 

https://studiodentisticolazzari.it/privacy-e-cookie/

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email