Al momento stai visualizzando Intarsi Dentali: Cos’è e Come Funzionano

Intarsi Dentali: Cos’è e Come Funzionano

Gli intarsi dentali sono una soluzione comune per riparare denti danneggiati o cariati. Questi sono piccoli inserti realizzati in vari materiali, come oro, ceramica o resina composita, che vengono posizionati all’interno del dente per ripristinare la sua forma, funzione e aspetto originale. Le carie dentali, tra le altre cose, possono causare danni ai denti, e gli intarsi sono spesso utilizzati per riparare questi danni. Tuttavia, ci sono molte altre ragioni per cui un dentista potrebbe raccomandare un intarsio dentale. Ad sempio, se hai una frattura o una crepa nel dente, l’intarsio potrebbe essere utilizzato per riparare il danno.

La procedura per l’applicazione degli intarsi dentali può variare in base al materiale utilizzato e alla gravità del danno al dente. In generale, il dentista inizia rimuovendo la carie o la porzione danneggiata del dente, quindi prende un’impronta del dente per creare un modello preciso dell’intarsio. Successivamente, l’impronta viene inviata a un laboratorio odontotecnico dove verrà creato l’intarsio

Nel frattempo, il dentista può applicare un intarsio temporaneo per proteggere il dente danneggiato.
Una volta che l’intarsio è stato creato, il dentista lo posiziona all’interno del dente, utilizzando una speciale resina per fissarlo in posizione. Dopo la procedura l’intarsio diventerà completamente naturale e ti consentirà di mangiare e parlare correttamente.

Gli intarsi dentali sono considerati una soluzione a lungo termine per riparare i denti danneggiati e, se mantenuti correttamente, possono durare molti anni. Tuttavia, per mantenere gli intarsi in buone condizioni, è importante seguire una corretta igiene orale, evitare cibi duri e fare regolari controlli dentistici.

Contattaci se pensi di avere bisogno di un’intervento di questo tipo e chiedi ulteriori informazioni sui materiali utilizzati, le tecniche e i vantaggi di questa procedura odontoiatrica.

Lascia un commento